last site
su di me

Le informazioni sui Maldive

next site
info immagini

English Information       Informationen in Deutscher

IN GENERALE

Le Maldive sono indipendenti dal 1965, dal 1968 sono una "Repubblica", fanno parte delle Nazioni Unite, del Commonwealth of Nations e del Non Aligned Movement (paesi non allineati). Le Maldive sono abitate da oltre 2500 anni, la popolazione nel 2004 contava ca. 300.000 unità, la lingua comune è il dhivehi e religione osservata è l'islam. Dal 1972 le Maldive sono apprezzate da subacquei, surfisti e da chi ama mari e spiagge. Il maggior numero di turisti proviene dall'Europa e dall'Asi. Nel Medioevo, sono anche state menzionate le Maldive della "Isola di soldi", poiche sono stati nel centro delle vie commerciali di arabi, africani ed indiani ed i Kauri molluschi erano il mezzo di pagamento.

GEOGRAFIA

Le Maldive si estendono da nord a sud per 764 km, in direzione est-ovest solamente per 128 km. Le isole più a nord sono situate a ca. 700 km a sud-ovest dello Sri Lanka e dall'India meridionale. La superficie complessiva misura ca. 90.000 km, sommando tuttavia la superficie di tutte le isole, questa non supera i 300 km, dunque solo lo 0,3% di tutto l'arcipelago. Le Maldive sono posizionate a 73° di longitudine est, l'isola più settentrionale è Thuraakunu, situata a 7°06' a nord dell'equatore e quella più settentrionale è Gan a 0°42' a sud dell'equatore. Le Maldive sono formate da ca. 1190 isole suddivise in 26 atolli geografici che, a loro volta, sono stati raggruppati in 19 atolli amministrativi.

Qui i nomi vecci e nuovi degli atolli con il numero delle isole dalle quali sono compost
Le Maldive in carte geografiche storiche , raccoglie di Maldives Culture
Le Maldive in carte geografiche attuali del ministero di progettando

Le fondamenta delle Maldive sono un fronte montagnoso immerso. Le Maldive si sono formate sulla estremità più a nord del Mid Indian Ridge che, nei pressi delle Maldive stesse, arriva al massimo a 50 m di profondità al di sotto del livello del mare. Le vette di queste montagne vennero colonizzate da coralli che crescevano dirigendosi verso la luce proveniente dall'alto. Sulla barriera corallina morta si depositava sabbia corallina ed i banchi di sabbia che emergevano sufficientemente dall'acqua vennero colonizzati da piante e semi trasportati dalle correnti.
Dato che le isole delle Maldive emergono dall'acqua non più di 2-3 m, saranno tra i primi paesi a scomparire con l'innalzamento del livello del mare a causa del surriscaldamento globale. Non è dato sapere quando questo avverrà. Studiosi fino ad una decina di anni fa parlavano di 70-100 anni. Da allora però queste previsioni sono state più volte drasticamente riviste a causa dello scioglimento dei ghiacci polari! L'innalzamento del livello di 10 cm si ripercuote sulle maree: spiagge e banchi di sabbia scomparirebbero o verrebbero deviati. Un innalzamento di 50 cm però significherebbe che su tutte le isole da prima verrebbero a mancare le spiagge e la vegetazione che, a causa delle maggiori maree non sopravviverebbe ed in seguito, in breve tempo, verrebbe sciacquata via anche la sabbia e di conseguenza dal mare affiorerebbero solo banchi di corallo morto e fondamenta in cemento …

SMARTPHONE CARTA NAUTICHE

Navionics Marine App - Indian Ocean Satellite-view

Navionics Marine App - Indian Ocean Sea-map-view

La Navionics marina diverse cose carte nautiche è di comprare su Google play (Android Market) per Smartphones di Android App. Per le carte nautiche con le Maldive, si deve l'App Marine: Indian Ocean & S. China installano!

Android Market apps

CLIMA

Da maggio ad ottobre il tempo è influenzato dal monsone di sud-ovest e da novembre ad aprile da quello di nord-est. Le precipitazioni di norma sono più rade tra gennaio e marzo, più frequenti invece tra giugno ed agosto, ma anche nei mesi transitori, cioè maggio e novembre, le possibilità che piova sono maggiori. La temperatura media alle Maldive si aggira tra i 23° ed i 32°C e la temperatura dell'acqua tra i 28° ed i 30°C. Si tratta ovviamente di dati prettamente statistici visto che al 100% del tempo non ci si può più fidare, in nessun luogo.
From May until October the weather is influenced by the southwest monsoon and of November until April of the north-east monsoon. It usually rains least from January until March and and at the most of June until August, but it can fairly often rain within the monsoon change months May and November, too. The average air temperature in the Maldives is between 23 and 32 degrees Celsius and the water temperature between 28 and 30 degrees Celsius. Of course, these are only statistical values, because we can rely on the weather nowhere today ;-)
Maggiori informazioni sul tempo le potete trovare sulla pagina dedicata al tempo ed all'atrologia e le temperature sia dell'aria che dell'acqua sulla seconda pagina delle info.
La situazione meteorologica per il mese attuale: .

CONFORMAZIONE DEI REEF

Tipo di reef:

Descrizione:

Esempio di reef - atollo

Falhu

Laguna chiusa da più barriere coralline, con una o più isole

Maadiggaru Falhu - Malé del Nord

Faru

Grande barriera corallina, che in condizioni di bassa marea in parte affiora dal mare

Kuda Faru - Male del Nord

Finolhu

Isola con poche o priva di palme da cocco

Embudhu Finolhu - Malé Del Sud

Fushi

Grande isola, che di solita è situata ai margini dell'atollo

Machchafushi - Atoll di Ari

Giri

Piccolo reef situato poco al di sotto del livello del mare, insidioso per il traffico marittimo

Kuda Giri - Atoll di Lhaviyani

Kandu

Canale, solitamente sul reef esterno

Maafushi Kandu - Malé Del Sud

Nagu

Scogliera dito, per lo piu ad una house-reef o Thila

Hulangu Nagu - Baa Atoll

Thila

Reef ben al di sotto del livello del mare che non rappresenta pericoli per le imbarcazioni nemmeno in condizioni di bassa marea

Maaya Thila - Atoll di Ari

RELIGIONE

La religione osservata è l'Islam.
Top-less oppure fare il bagno senza costume
è severamente vietato ovunque. L'alcol e la carne di maiale
sono venduti e serviti solo nei resorts. Gli uomini possono entrare
in una moschea solo con pantalone lungo, alle donne non è consentito l'accesso.
Le donne, tranne che nelle isole turistiche, devono coprire le loro spalle,
la parte superiore delle braccia e le ginocchia.

IL VANTO NAZIONALE DEI MALDIVIANI

I MUTAMENTI DELLA BANDIERA MALDIVIANA

Prophet Mohamed's Flag
Bandierina del Mohamed

Maldives flag before the year 1903
vor 1903

Maldives flag between 1903 and 1949
1903 - 1949

Maldives flag between 1949 and 1965
1949 - 1965

Maldives flag of 1965 to this day
1965 fino ad oggi

Before the year 1965 president Gayooms flag was the Sultans-flag
la bandierina del Sultan

Partendo dalla bandiera monocromatica nera, del profeta Maometto, anche la prima bandiera dell'arcipelago Maldiviano era monocromatica, per contrasto però con l'intenso blu del mare, era di colore rosso. Così come i pennoni sono dipinti a strisce bianco-nere oblique, anche il retro della bandiera era a righe bianco-nere. A partire dall'anno 1903 la bandiera è stata provvista di un campo verde (islamico) e di una mezzaluna bianca. Per un errore di chi era stato incaricato della realizzazione della bandiera la mezzaluna però è stata effigiata al contrario, cioè rivolta verso il pennone. Solo nel 1949 è stata portata nella direzione corretta. Nel 1965 è stato tolto il retro bianco-nero e da allora la bandiera a tre colori è rimasta invariata, quella che conosciamo tutti.

La bandiera del sultano di una volta, oggi la bandiera del Presidente Maumoon Abdul Gayoom, dal 1965 è altrettanto di colore verde con bordo rosso. Al suo centro riporta una mezzaluna bianca accompagnata da una stella, anch'essa di colore bianco.

IL SIMBOLO NAZIONALE

L'INNO NAZIONALE

Qawmee mi ekuveri kan mathee thibegen kureeme salaam.
Qawmee bahun gina heyo dhua`a kuramun kureeme salaam.
Qawmee nishaan ah hurmathaa eku boa labaa thibegen
Audhaana kan libigen evaa dhidha ah kureeme salaam.
Nasraa naseebaa kaamiyaabu ge ramzakah himeney
Fessa rathaai hudhaa ekee fenumun kureeme salaam.

Nell'unità nazionale salutiamo la nostra nazione,
Nella lingua nazionale offriamo le nostre preghiere e salutiamo la nostra nazione
Abbiamo piegato per quanto riguarda l'emblema della nostra nazione,
e saluti il ritardo in modo da exalted.
Salutiamo i colori della nostra bandierina;
Verde, colore rosso e bianco che ha simbolizzato
Vittoria, blessing e successo.

FIORE NAZIONALE

FIORE NAZIONALE

Finifenmaa

una rosa di colore rosa

 

ALBERO NAZIONALE

la palma di cocco

ALBERO NAZIONALE

TURISMO - IL 46. ANNI TOURISMO ALLE MALDIVE

Numbers of the Resorts, Hotels, Marinas, Guest Houses and Safari Vessels from 2005 until today in the Maldives

Il turismo rappresenta la colonna portante dell'economia maldiviana e fino al 1972 l'ONU elencava le Maldive tra i 25 stati più poveri al mondo.

40 years tourism in the Maldives

46 anni fa, il 16. febbraio 1972, atterrarono i primi turisti, 22 sub italiani, sull'isola Kurumba nell'atollo di Malè Nord. Chi in realtà ha aperto le porte erano però altri: l'ineguagliabile pioniere nel campo della subacquea Prof. Dr. Hans Hass che aveva già visitato, a bordo della sua Xarifa ed il suo equipaggio le Maldive ed il fotografo, oggi conosciuto ovunque Michael Friedel che nel 1973 ha svolto un servizio fotografico per il periodico "Stern" e che ha contribuito così alla loro popolarità.

Un altro uomo è strettamente legato alle Maldive: Georg Krose, il fondatore di "Sub Aqua", che nel 1973 apri la prima base per immersioni a Baros. Le foto di Michael Friedel sulle Maldive erano piu noto, come Coca Cola :-)

VOLI NAZIONALI & TRASPORTI

MALDIVIAN (before ISLAND AVIATION)
Male 20026, No.26 Ameer Ahmed Magu, ,
Telefon: +960-335566, Fax: +960-3314806,
info@island.com.mv

TMA - TRANS MALDIVIAN AIRWAYS Pvt. Ltd
Male International Airport, P.O.Box 2079 Male,
Tel.: +960-325708, Fax: +960-323161, mail@tma.com.mv

© Gerhard Geyer - L'uso da parte di e le immagini, anche in parte, è consentito soltanto con permesso scritto!


indietro all'inizio laterale

Se non vedete il menu, allora scattisi qui !